È Cavendish il più veloce a Battipaglia!

Terza volata consecutiva al Giro d'Italia 2019 UVIS - Stagione 14, che ha visto le ruote veloci scontrarsi anche in quel di Battipaglia.

Dopo due vittorie consecutive di Dylan Groenewegen (Jumbo-Visma), lo scettro di miglior velocista è passato al veterano Mark Cavendish (Dimension Data) che, a 34 anni, ha dimostrato di sapere farsi ancora valere. Piazzamento d'onore ancora per il francese Arnaud Démare (Groupama-FDJ) che oggi ha anticipato il britannico Ben Swift (Sky).

Le numerose cadute lungo il percorso, hanno messo fuori gioco ben otto corridori, tra cui i velocisti di spicco Elia Viviani (Deceuninck-Quick-Step), Manuel Belletti (Androni-Sidermec) e Matteo Trentin (Mitchelton-Scott), che poteva puntare alla maglia rosa di Christian Cavalieri (Deceuninck-Quick-Step). Fuori gioco anche Fabio Aru (UAE Emirates) che doveva essere la spalla di Andreoli nei momenti chiave.

Promossi e bo1cciati

Promossi
Mark Cavendish
La vecchia volpe si fa valere e cambia i valori in gioco tra i velocisti.

Bocciati
Matteo Trentin
Era a un passo dalla maglia rosa e ora si ritrova a casa. Sfortunato.

Il personaggio del giorno

Arnaud Démare
Ancora un secondo posto per il francese che vince il premio di "piazzato" del Giro