De Marchin Re della crono anche a Verona!

C'era grande attesa per la seconda, ed ultima, cronometro individuale del Giro d'Italia 2015 UVIS di Verona che si è confermata molto impegnativa.

Dopo Firenze, Tommaso De Marchin (Trek) conquista anche Verona con una prova perfetta che gli ha permesso di sopravanzare di un solo secondo un Riccardo Zucchi (Lotto Soudal) in gran ripresa. Terzo posto per il solito piazzato Marco Pantani Lazarus (Orica GreenEDGE). 

Nonostante l'ottima prova, Zucchi resta dieci secondi alle spalle della maglia rosa Luca Capuano (Giant-Shimano). Ripartono invece da un ritardo di 1'12'' Lazarus e di 1'13'' Fabio Andreoli (Cannondale-Garmin). De Marchin, quinto in classifica a 3'31'' sembra ormai tagliato fuori dall lotta alla maglia rosa.

Promossi e bocciati

Promossi
Tommaso De Marchin
Due vittorie di tappa ed alcuni giorni in maglia rosa sono un ottimo bottino per il corridore milanese.

Bocciati
Nairo Quintana
Un'altra brutta prova a cronometro per il colombiano che esce definitivamente dalla lotta per il successo.

Il personaggio del giorno

Paolo Bitta
Non sente proprio la gamba il 30enne friulano che addirittura chiude in top ten.