Gli Uvisti del Giro d'Italia Stagione 11

Sono 15 i corridori UVIS impegnati nel Giro d'Italia 2016: tra questi troviamo 11 italiani, 1 olandese, 1 sloveno, 1 svizzero e 1 russo. Quattro sono i corridori esordienti, mentre sono degni di nota Riccardo Zucchi, alla settima partecipazione, e Paolo Bitta, alla sesta consecutiva.

11 ANDREOLI Fabio
212 ARGENTIN Alfredo
91 BITTA Paolo
1 CAPUANO Luca
61 CONFORTI Tommaso
162 CURREGO Gabriele
23 DE MARCHIN Tommaso
 21 ESPOSITO Salvatore
53 LOCATELLI Marco
81 MALVESTIO Carlo
188 NAPPI Giuseppe
181 NOVITOPOLSKY Mikhail
 131 OLIVIERI Filippo
121 REDA Antonio
 31 ZUCCHI Riccardo

Team Cannondale - Garmin  11
Fabio Andreoli 26 anni
PIA 69 RES 80 PAV 57
MON 84 PRO 64 BAR 62
VAL 80 END 74 SPR 60
DES 64 REC 82 ACC 80
CRO 70        

Ormai Andreoli è lo scalatore di riferimento per le grandi corse a tappe. Reduce da un 2015 stellare, nel quale ha vinto Giro e Vuelta, si ripropone di bissare questa impresa anche nel 2016.

Risultati 2015: 1° in classifica generale
Risultati 2013: 2° in classifica generale
Risultati 2012: 22° in classifica generale

Southeast - Venezuela  212
Alfredo Argentin 23 anni
PIA 61 RES 76 PAV 55
MON 62 PRO 56 BAR 57
VAL 77 END 66 SPR 61
DES 60 REC 60 ACC 69
CRO 57        

Al secondo anno da professionista esordisce al Giro il promettente Argentin. Vallonaro puro, potrebbe dire la sua soprattutto nelle prime tappe mosse nel sud Italia.

Prima partecipazione

AG2R La Mondiale  91
Paolo Bitta 30 anni
PIA 78 RES 79 PAV 73
MON 70 PRO 72 BAR 71
VAL 82 END 80 SPR 75
DES 62 REC 72 ACC 78
CRO 70        

Per il sesto anno consecutivo, Paolo Bitta affronta il Giro d'Italia. Il 30enne ligure, vincitore quest'anno della Milano-Sanremo, l'anno scorso fece davvero i fuochi d'artificio vincendo ben due tappe e indossando la Maglia Rosa per diversi giorni.

Risultati 2015: 40° in generale
Risultati 2014: 40° in generale
Risultati 2013: 
64° in generale
Risultati 2012:
25° in generale
Risultati 2011:
39° in generale

 

Team Giant - Alpecin  1
Luca Capuano 27 anni
PIA 69 RES 80 PAV 60
MON 84 PRO 69 BAR 63
VAL 80 END 74 SPR 64
DES 66 REC 82 ACC 80
CRO 69        

In quella che potrebbe essere la sua ultima stagione da professionista, Luca Capuano torna al Giro d'Italia con l'unico obiettivo di vincere dopo due secondi posti raccolti in due partecipazioni.

Risultati 2015: 2° in generale
Risultati 2013: 2° in generale

Movistar Team  61
Tommaso Conforti  27 anni
PIA

72

RES 79 PAV 60
MON 80 PRO 66 BAR 62
VAL 84 END 78 SPR 73
DES 68 REC 75 ACC 75
CRO 64        

Dopo quattro anni, Conforti torna al Giro d'Italia con la casacca della Movistar e l'ambizione di vincere almeno una tappa, come fatto l'anno scorso alla Vuelta.

Risultati 2012: 56° in generale
Risultati 2011: 113° in classifica generale a 5h18'30''

Orica GreenEDGE  162
Gabriele Currego  22 anni
PIA

71

RES 70 PAV 56
MON 82 PRO 64 BAR 58
VAL 77 END 70 SPR 58
DES 63 REC 76 ACC 64
CRO 69        

Il giovanissimo scalatore della Orica GreenEDGE è riuscito a centrare la top 20 a soli 21 anni l'anno scorso, riuscendo addirittura a vincere una tappa. Il baby-fenomeno veronese è pronto a sorprendere ancora. 

Risultati 2015: 16° in generale


Trek - Segafredo  23
Tommaso De Marchin 30 anni
PIA 75 RES 75 PAV 58
MON 82 PRO 75 BAR 65
VAL 77 END 75 SPR 65
DES 64 REC 78 ACC 72
CRO 82        

Alla sesta partecipazione in carriera, De Marchin è ancora alla ricerca del primo podio. Gli manca ancora quel salto di qualità che forse l'esperienza accumulata gli permetterà di fare.

Risultati 2015: 7° in generale
Risultati 2014: 4° in generale
Risultati 2012: 7° in generale
Risultati 2011: 6° in generale
Risultati 2010: 9° in generale

Trek - Segafredo  21
Salvatore Esposito 27 anni
PIA 75 RES 80 PAV 82
MON 82 PRO 63 BAR 67
VAL 77 END 80 SPR 65
DES 72 REC 80 ACC 72
CRO 60        

L'elvetico Esposito è in continuo miglioramento, e potrebbe tornare quest'anno al Giro d'Italia con i gradi di capitano, vista la forma altalenante del compagno De Marchin. Sarà però la strada a decidere chi sarà il faro della Trek.

Risultati 2014: 5° in generale

Cofidis, Le Crédit en ligne  53
Marco Locatelli 25 anni
PIA 63 RES 74 PAV 62
MON 75 PRO 62 BAR 60
VAL 60 END 76 SPR 56
DES 59 REC 80 ACC 60
CRO 71        

Approda al Giro d'Italia anche il 25enne bergamasco Marco Locatelli, passista-scalatore che si metterà alla prova nella corsa di casa lavorando soprattutto in appoggio al compagno Marquetz.

Prima partecipazione

Cofidis, Le Crédit en ligne  51
Giacomo Marquetz 26 anni
PIA 68 RES 79 PAV 58
MON 83 PRO 64 BAR 72
VAL 80 END 77 SPR 63
DES 69 REC 80 ACC 76
CRO 69        

Dopo tre anni, e un incredibile miglioramento, il 26enne scalatore italo-spagnolo si presenta a questo Giro d'Italia con la voglia di sorprendere i big, come stava riuscendo al fare al Tour de France 2015 prima del ritiro.

Risultati 2013: 43° in classifica generale
Risultati 2012: 79° in classifica generale

Bardiani CSF  81
Carlo Malvestio 23 anni
PIA 63 RES 79 PAV 58
MON 83 PRO 61 BAR 62
VAL 80 END 69 SPR 59
DES 59 REC 78 ACC 79
CRO 68        

Uno dei giovani più interessanti del panorama UVIS è senza dubbio Carlo Malvestio. Il 23enne scalatore ha tutte le carte in regola per raccogliere ottimi piazzamenti nelle tappe di alta montagna. Ad ogni modo il suo primo Grande Giro sarà l'occasione per tastarne i limiti.

Prima partecipazione

NIPPO - Vini Fantini  188
Giuseppe Nappi 23 anni
PIA 57 RES 76 PAV 55
MON 79 PRO 56 BAR 71
VAL 63 END 65 SPR 61
DES 57 REC 72 ACC 64
CRO 57        

Esordisce al Giro il giovane Giuseppe Nappi. 23 anni da Napoli, è uno scalatore puro ed è al primo anno alla NIPPO dopo due stagioni importanti passate nel team Colombia. Lavorerà in appoggio a Novitopolsky ma potrebbe anche tentare qualche azione da lontano.

Prima partecipazione

NIPPO - Vini Fantini  181
Mikhail Novitopolsy 26 anni
PIA 67 RES 74 PAV 57
MON 78 PRO 63 BAR 65
VAL 72 END 73 SPR 57
DES 62 REC 79 ACC 64
CRO 69        

Anno dopo anno, il russo Novitopolsky continua a comporre i tasselli della sua carriera e forse quest'anno è pronto finalmente per fare classifica. Nel 2015 ha lanciato segnali contrastanti, dimostrando di peccare ancora di scarsa continuità

Risultati 2015: 21° in classifica generale

Androni Giocattoli  131
Filippo Olivieri 24 anni
PIA 74 RES 80 PAV 61
MON 75 PRO 68 BAR 60
VAL 72 END 80 SPR 65
DES 64 REC 73 ACC 72
CRO 72        

Appena approdato nel WorldTour, il giovane Olivieri vuole mettersi alla prova con la Lampre-Merida provando a fare una discreta classifica generale e, magari, vincere una tappa.

Risultati 2015: 55° in classifica generale

Team Katusha  121
Antonio Reda 24 anni
PIA 71 RES 75 PAV 58
MON 82 PRO 66 BAR 62
VAL 75 END 75 SPR 61
DES 68 REC 78 ACC 70
CRO 76        

Decimo all'esordio dello scorso anno, non può che puntare a migliorarsi il giovane scalatore toscano che nell'ultimo anno è migliorato molto.

Risultati 2015: 10° in classifica generale

Lotto Soudal  31
Riccardo Zucchi 29 anni
PIA 73 RES 80 PAV 58
MON 82 PRO 74 BAR 64
VAL 77 END 78 SPR 64
DES 69 REC 80 ACC 70
CRO 82        

Questo sarà il settimo Giro d'Italia per uno dei grandi protagonisti del firmamento UVIS. Anche se non è ancora riuscito a vincere la classifica generale, trova sempre il modo di lasciare il segno.

Risultati 2015: 3° in classifica generale
Risultati 2013: 19° in classifica generale
Risultati 2012: 19° in classifica generale, vincitore della tappa di Posillipo, San Martino di Castrozza e Lago Teleccio
Risultati 2011: 3° in classifica generale a 2'26'', vincitore della tappa di Cesana Torinese e di Sant'Anna di Vinadio
Risultati 2010: 2° in classifica generale a 7'38'', Miglior Giovane, vincitore di 4 tappe
Risultati 2009: 4° in classifica generale a 24'06'', Miglior Giovane, 2° nella tappa del Blockhaus e di Chiavenna, 3° sul San Luca