Haussler si aggiudica l'ultima tappa del Giro! Trionfa Andreoli!

La classica passerella milanese del Giro d'Italia 2015 UVIS si è risolta in volata con la vittoria di Heinrich Haussler (IAM), nel giorno dell'incoronazione di Fabio Andeoli.

L'australiano, ben guidato dal giovane Sondre Holst Enger, ha nettamente battuto Paolo Bitta (AG2R La Mondiale) ed il connazionale Matthew Goss (MTN-Qhubeka).

La scena però anche oggi è tutta per Fabio Andreoli (Cannondale-Garmin) che, alla seconda partecipazione, riesce a vincere il suo primo Giro d'Italia davanti a Luca Capuano (Giant-Alpecin) che, in conferenza stampa, ha paventato la clamorosa ipotesi di un ritiro a fine stagione. La maglia rossa è stata vinta dallo stesso Andreoli, la blu da Pierre Rolland (Europcar) e la bianca da Nairo Quintana (Movistar). La classifica a squadre è stata invece dominata dalla Tinkoff-Saxo grazie ad Alberto Contador, Roman Kreuziger, Rafal Majka e Ivan Basso.

Promossi e bocciati

Promossi
Heinrich Haussler
In extremis regala la prima vittoria alla IAM. Rapace.

Bocciati
Chris Froome
Non riesce a tenere le ruote del gruppo oggi dimostrando che la Sky si è presentata non preparata a questo Giro nonostante i nomi altisonanti.

Il personaggio del giorno

Jan Bakelants
Ha lottato fino all'ultimo per evitare la volata e per poco non ce la faceva.